AAS –  Astronomical Association of Susa, Italy: since 1973 continously performes astronomical research,
publishes Susa Valley (Turin area) local ephemerides and organizes star parties and public conferences.
Home
 
E-mail
Sabato 06 Marzo 2021 19:17

NOVA n.1916

L’ETERNA NOTTE DI LHS 3844B
ILLUMINATA DAI VULCANI

Fino a oggi i ricercatori non hanno trovato prove di attività tettonica su esopianeti. Sotto la guida dell’Università di Berna e del National Center of Competence in Research Nccr PlanetS, gli scienziati hanno ora scoperto che il materiale all'interno del pianeta LHS 3844b scorre da un emisfero all'altro e potrebbe essere responsabile di numerose eruzioni vulcaniche su un lato del pianeta. Tutti i dettagli su ApJ Letters.

Da MEDIA INAF del 5 marzo 2021 riprendiamo, con autorizzazione, un articolo di Maura Sandri.

Leggi tutto

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Maggio 2021 14:44
 
E-mail
Sabato 06 Marzo 2021 19:05

NOVA n.1915

NUOVA MISSIONE ISS
PER SAMANTHA CRISTOFORETTI

Il 3 marzo c.a. il nuovo Direttore Generale ESA Josef Aschbacher ha annunciato, nel corso di una conferenza stampa, che l'astronauta Samantha Cristoforetti è stata assegnata a una seconda missione spaziale e tornerà nella Stazione Spaziale Internazionale (ISS) nella primavera del 2022,...

Leggi tutto

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Maggio 2021 14:44
 
E-mail
Domenica 28 Febbraio 2021 23:49

NOVA n.1914

DINOSAURI, FU UN ASTEROIDE:
LO CONFERMA L’IRIDIO

Il ritrovamento di uno strato di iridio all’interno del cratere di Chicxulub, in Messico, offre la prova pressoché definitiva che fu l’impatto con un corpo extraterrestre avvenuto alla fine del Cretaceo a sterminare il 75 per cento delle forme di vita sulla Terra, dinosauri in testa.

Da MEDIA INAF del 26 febbraio 2021 riprendiamo, con autorizzazione, un articolo di Paolo Soletta.

Leggi tutto

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Maggio 2021 14:44
 
E-mail
Giovedì 25 Febbraio 2021 19:11

NOVA n.1913

BOLIDE NELL’ATMOSFERA DI GIOVE
Il 10 aprile 2020 lo spettrografo ultravioletto UVS della sonda Juno della NASA, progettato per osservare le aurore gioviane, ha osservato un lampo luminoso sopra le nuvole del pianeta. Il team dedicato allo strumento ha studiato i dati arrivando alla certezza di aver catturato un bolide in caduta nell’atmosfera superiore del gigante gassoso.

Da MEDIA INAF, del 24 febbraio 2021 riprendiamo, con autorizzazione, un articolo di Paolo Soletta.

Leggi tutto

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Maggio 2021 15:07
 
E-mail
Giovedì 25 Febbraio 2021 19:07

NOVA n.1912

È LA RELAZIONALITÀ LA SOLA CERTEZZA
La meccanica quantistica secondo Rovelli e Labatut

Da L’OSSERVATORE ROMANO del 24 febbraio 2021 – anno CLXI, n. 45 (48.668), p. 7 – riprendiamo con autorizzazione un articolo di Carlo Maria Polvani.

Leggi tutto

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Maggio 2021 15:12
 
E-mail
Domenica 21 Febbraio 2021 18:36

NOVA n.1910

PERSEVERANCE: IMMAGINI DA MARTE

Leggi tutto

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Maggio 2021 15:12
 
E-mail
Giovedì 18 Febbraio 2021 15:58

NOVA n.1908

18 FEBBRAIO 2021: PERSEVERANCE ATTERRA SU MARTE

Giovedì 18 sera potremo seguire in diretta su NASA TV a partire dalle 20:15 CET (ora italiana) le fasi dell’atterraggio su Marte del rover Perseverance, lanciato il 30 luglio 2020 (v. Nova 1789 del 30 luglio 2020). È la fase più rischiosa della missione...

Leggi tutto

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Maggio 2021 15:13
 
E-mail
Martedì 23 Febbraio 2021 23:33

NOVA n.1911

PERSEVERANCE: FILMATO
L’ATTERRAGGIO SU MARTE

Leggi tutto

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Maggio 2021 15:12
 
E-mail
Venerdì 19 Febbraio 2021 00:17

NOVA n.1909

PERSEVERANCE È SU MARTE

Stasera, 18 febbraio 2021, poco prima delle 22 CET è stato confermato – con un ritardo di circa 11 minuti dovuto al tempo di trasmissione via radio del segnale da Marte alla Terra (204 milioni di km) – l’atterraggio su Marte, nel cratere Jezero, del rover Perseverance (v. Nova 1908)....

Leggi tutto

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Maggio 2021 15:13
 
E-mail
Giovedì 18 Febbraio 2021 15:52

NOVA n.1907

ESTINZIONE DEI DINOSAURI:
FORSE È STATA UNA COMETA

Una nuova teoria circa l’origine del grande impattore che ha causato l’estinzione di massa del Cretaceo – in cui scomparvero i dinosauri, e con essi tre quarti delle specie animali e vegetali esistenti – è stata pubblicata il 15 febbraio 2021 su Scientific Reports. Secondo lo studio, impattori come questo e altri che hanno caratterizzato la storia geologica della Terra proverrebbero dalla disgregazione di comete a lungo periodo, e non da asteroidi.
Da MEDIA INAF del 15 febbraio 2021 riprendiamo, con autorizzazione, un articolo di Valentina Guglielmo.

Leggi tutto

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Maggio 2021 15:14
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 10 di 71
 

Posizione I.S.S.

Calendario Eventi

<<  Ottobre 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
262728293031