AAS –  Astronomical Association of Susa, Italy: since 1973 continously performes astronomical research,
publishes Susa Valley (Turin area) local ephemerides and organizes star parties and public conferences.
Banner
Home
 
E-mail
Domenica 06 Settembre 2020 15:48

NOVA n.1810

Luna e gli altri…
STERNENFALL: STELLE CHE CADONO

Da lontano un cielo scuro, dai toni terrosi, solcato da sottili scie di luce tracciate da corpi celesti in movimento. Forse stelle cadenti? O magari "stelle cadute"? Così sembrano suggerire i frantumi...

Leggi tutto

 
E-mail
Martedì 01 Settembre 2020 08:07

NOVA n.1809

LO SCIENZIATO E IL BAMBINO DI MARIA MONTESSORI

Centocinquanta anni fa – il 31 agosto 1870 – nasceva Maria Montessori, neuropsichiatra infantile ideatrice di uno fra i sistemi educativi di maggior successo nel mondo, che ha fra i suoi motti: “gettiamo i semi di tutte le scienze”. Un sistema intrinsecamente “Stem”, fondato sulla curiosità e l’esplorazione.
Da MEDIA INAF di oggi riprendiamo, con autorizzazione, l’articolo di Frida Paolella.

Leggi tutto

 
E-mail
Venerdì 28 Agosto 2020 22:44

NOVA n.1808

MITIGARE GLI EFFETTI DELLE COSTELLAZIONI SATELLITARI SULL'ASTRONOMIA

Dal sito dell’ESO (European Southern Observatory) riprendiamo l’Annuncio del 25 agosto 2020 intitolato “Un nuovo rapporto indica un percorso efficace per mitigare gli effetti delle costellazioni satellitari sull'astronomia”.

Leggi tutto

 
E-mail
Venerdì 28 Agosto 2020 22:41

NOVA n.1807

DETTAGLI SORPRENDENTI SULLA ROTAZIONE DEL NUCLEO DELLA COMETA C/2020 F3 (NEOWISE)
Una serie di osservazioni, dirette da Michal Drahus e Piotr Guzik dell'Università Jagellonica di Cracovia e ottenute il 1° agosto 2020 dal telescopio Gemini North sul Maunakea alle Hawai'i, mostra un flusso a spirale di gas molecolare che rivela la rotazione del nucleo della cometa C/2020 F3 (NEOWISE)...

Leggi tutto

 
E-mail
Venerdì 28 Agosto 2020 22:38

NOVA n.1806

TROVATA L’IDROSSILAMMINA
NEL CUORE DELLA VIA LATTEA

Sfruttando le potenzialità del radiotelescopio IRAM (in Spagna), un gruppo di astrochimici ha individuato tracce di idrossilammina nella nube molecolare G+0.693-0.027. La molecola NH2OH è stata cercata a lungo per la sua rilevanza nella chimica prebiotica.....
Da MEDIA INAF del 25 agosto 2020 riprendiamo, con autorizzazione, un articolo di Eleonora Ferroni.

Leggi tutto

Ultimo aggiornamento Venerdì 28 Agosto 2020 22:55
 
E-mail
Lunedì 24 Agosto 2020 19:55

NOVA n.1804

CERERE IN OPPOSIZIONE
Cerere (1 Ceres o A801 AA), il primo asteroide scoperto – il 1° gennaio 1801 da Giuseppe Piazzi a Palermo (v. Circolare interna AAS 121, dicembre 2007, pp. 4-5) – il 28 agosto 2020 sarà nel punto più vicino alla Terra, a 2 UA, nella costellazione dell’Aquario con magnitudine 7.7 a circa 6° a NNE dalla stella Fomalhaut (α Piscis Austrinii)....

Leggi tutto

 
E-mail
Venerdì 21 Agosto 2020 18:02

NOVA n.1802

DOPPIA OCCULTAZIONE LUNARE
Una interessante occultazione lunare si verificherà la sera di martedì 25 agosto 2020, in un cielo in cui – specie nelle regioni nord-occidentali – saranno ancora evidenti i bagliori del tramonto. A soli 14 secondi di distanza la Luna occulterà due stelle di magnitudine significativa....

Leggi tutto

 

 
E-mail
Lunedì 24 Agosto 2020 19:58

NOVA n.1805

OTTO ANNI FA MORIVA NEIL ARMSTRONG

Leggi tutto

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 27 Agosto 2020 23:00
 
E-mail
Lunedì 24 Agosto 2020 19:50

NOVA n.1803

HUBBLE OSSERVA LA COMETA C/2020 F3 (NEOWISE)
Il Telescopio Spaziale Hubble si è focalizzato sul nucleo della cometa C/2020 F3 (NEOWISE), troppo piccolo per essere visto – si stima che misuri non più di 4.8 chilometri di diametro –, per osservare invece una parte della chioma della cometa, un bagliore sfocato di circa 18.000 chilometri di diametro....

Leggi tutto

Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Agosto 2020 20:08
 
E-mail
Venerdì 21 Agosto 2020 17:59

NOVA n.1801

LA STELLA PIÙ VICINA E QUELLA PIÙ VELOCE
INTORNO A SAGITTARIUS A*

Un articolo su The Astrophysical Journal riporta il lavoro di un team di ricercatori che, utilizzando il Very Large Telescope in Cile, hanno identificato, in un gruppo di stelle intorno al buco nero al centro della nostra galassia (Sagittarius A*) la stella più vicina al buco nero (S4711) – che viaggia a circa il 6.7% della velocità della luce – e quella più veloce (S4714), fino a 24.000 chilometri al secondo, circa l'8% della velocità della luce.

Da MEDIA INAF del 18 agosto 2020, con autorizzazione, riprendiamo un articolo di Valentina Guglielmo.

Leggi tutto

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 6 di 56
 

Posizione I.S.S.

Calendario Eventi

<<  Settembre 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

No current events.