AAS –  Astronomical Association of Susa, Italy: since 1973 continously performes astronomical research,
publishes Susa Valley (Turin area) local ephemerides and organizes star parties and public conferences.
Banner
Home
 
E-mail
Mercoledì 14 Febbraio 2018 18:42

NOVA n.1269

2012 HZ84 E 2012 HE85 RIPRESI DA NEW HORIZONS
"New Horizons è stata a lungo una missione di primati: la prima ad esplorare Plutone, la prima ad esplorare la fascia di Kuiper, il veicolo spaziale più veloce mai lanciato", ha dichiarato Alan Stern, ricercatore principale di New Horizons del Southwest Research Institute di Boulder, Colorado. "E ora, le immagini più lontane dalla Terra di qualsiasi astronave nella storia"....

Leggi tutto

 
E-mail
Mercoledì 14 Febbraio 2018 18:36

NOVA n.1268

POSSIBILE SCOPERTA DI PIANETI EXTRAGALATTICI
MEDIANTE LENTI GRAVITAZIONALI

Possibili pianeti con masse comprese tra quelle della Luna e di Giove sono stati ipotizzati, in una galassia a 3.8 miliardi di anni luce da noi, mediante il fenomeno delle lenti gravitazionali previste da Albert Einstein, da astrofisici dell’Università dell’Oklahoma, utilizzando il telescopio spaziale Chandra. Sull’argomento riprendiamo, con autorizzazione, da MEDIA INAF del 7 febbraio 2017 un articolo di Eleonora Ferroni....

Leggi tutto

 
E-mail
Giovedì 08 Febbraio 2018 21:41

NOVA n.1267

PRIMO NEA SCOPERTO DA ZTF
In data odierna è stato pubblicato l’Astronomer’s Telegram #11274 che riporta la scoperta di un asteroide NEA di 50 metri della classe Aten (2018CL) da parte del consorzio di università Zwicky Transient Facility (ZTF) guidato dal California Institute of Technology (Caltech), che dal 2018 potrà operare e processare le immagini ottenute con il telescopio Schmidt da 48 pollici di Monte Palomar (intitolato a Samuel Oschin) reso robotico con la prima luce nel novembre u.s. tramite una camera elettronica di ripresa da 605 megapixel....

Leggi tutto

 
E-mail
Mercoledì 07 Febbraio 2018 21:43

NOVA n.1266

PRIMO LANCIO DEL RAZZO “FALCON HEAVY”
I soci AAS presenti in SPE.S. per la riunione di ieri sera hanno potuto seguire alle 21:45 CET in diretta il primo lancio del potente razzo “Falcon Heavy” proprio dalla piattaforma 39A che vide la partenza delle missioni Apollo e di molti Space Shuttle. Ha particolarmente colpito i presenti il contemporaneo e spettacolare atterraggio di due “booster” del vettore nel Kennedy Space Center poco dopo il lancio....

Leggi tutto
 

 
E-mail
Sabato 03 Febbraio 2018 16:08

NOVA n.1265

IL CRATERE GALE VISTO DA CURIOSITY

Dalla cima del crinale di Vera Rubin, una cresta rocciosa piena di ossido di ferro, che gli scienziati hanno dedicato all’omonima astronoma americana scomparsa lo scorso dicembre, Curiosity per la prima volta può abbracciare in un colpo d’occhio tutta la strada percorsa in questi anni trascorsi sul pianeta rosso....

Leggi tutto

 
E-mail
Giovedì 01 Febbraio 2018 10:36

NOVA n.1263

EXPLORER 1
Sessant'anni fa, il 31 gennaio 1958, venne lanciato, con un razzo Jupiter C, l'Explorer 1, che segnò l’inizio dell'era spaziale degli Stati Uniti.....

Leggi tutto

 
E-mail
Lunedì 22 Gennaio 2018 23:19

NOVA n.1261

VISIBILITÀ SERALE DELLA STAZIONE SPAZIALE INTERNAZIONALE
Dal 24 gennaio al 14 febbraio c.a. avremo diverse occasioni favorevoli per osservare la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) in transito nel cielo serale (v. tabella, calcolata per la Valle di Susa). È possibile calcolare i passaggi previsti per altre zone....

Leggi tutto

 
E-mail
Sabato 03 Febbraio 2018 16:05

NOVA n.1264

A QUINDICI ANNI DAL DISASTRO DEL COLUMBIA
Quindici anni fa, il 1° febbraio 2003, alle 13:59:32 UTC, dopo 15 giorni, 22 ore, 20 minuti e 32 secondi di volo e di intensa attività di ricerca – 80 esperimenti effettuati nel modulo Spacehab – lo Space Shuttle Columbia si distrusse durante il rientro a Terra a 62 km di altezza, e alla velocità di 20.000 km/h, per un danno allo scudo termico avvenuto durante il lancio....

Leggi tutto

 
E-mail
Giovedì 01 Febbraio 2018 10:31

NOVA n.1262

IMAGE, LA SONDA RITROVATA DOPO 12 ANNI
Se ne erano perse le tracce il 18 dicembre 2005. Ma il 20 gennaio scorso un segnale dall’Imager Magnetopause-to-Aurora for Global Exploration dell'agenzia spaziale USA è stato captato da un amatore. La NASA conferma, e tenterà ora di attivare gli strumenti scientifici di bordo.

Sull’argomento riprendiamo da MEDIA INAF di oggi, con autorizzazione, un articolo di Paolo Soletta...

Leggi tutto

 
E-mail
Lunedì 22 Gennaio 2018 23:16

NOVA n.1260

OGGETTI SUBSTELLARI NELLA NEBULOSA DI ORIONE
Situata a 1350 anni luce di distanza, la Nebulosa di Orione (M42) è un laboratorio relativamente vicino per lo studio del processo di formazione stellare attraverso una vasta gamma, dalle stelle giganti alle minuscole nane rosse e alle elusive e deboli nane brune....

Leggi tutto

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 8 di 24
 

Posizione I.S.S.

Calendario Eventi

<<  Giugno 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
1820212224
2526272829